Home > Azienda > Storia

Storia

Quando il Signor Renato Tosoni, poco più che ragazzino, scendeva dalle sue montagne di Clauzetto (PN) con il carretto del padre trainato dall'asino, per raggiungere i mercati dello spilimberghese, non pensava certo che la sua umile passione per i formaggi lo avrebbe portato, settant'anni dopo, a capo di una fiorente azienda a gestione familiare.

I figli Carlo, Roberto e Domenico sono oggi i protagonisti del rilancio di un'attività in continua crescita che vede concretizzarsi una storia di lungo impegno con l'apertura nel 2000 della nuova e prestigiosa sedes a Spilimbergo (PN). Un moderno stabilimento che non scorda i valori della tradizione friulana, con un'ampia area dedicata alla vendita al pubblico, che si aggiunge ai già noti negozi Tosoni, "Astori" a Tolmezzo e "La Baita" a Udine.

Una crescita costante che trova momenti di eccellenza nell'acquisizione della prestigiosa Latteria di Travesio (PN), antica sede produttiva di formaggi friulani di qualità, situata alla confluenza di tre splendide valli nelle quali si è sviluppata la storia stessa delle genti dello spilimberghese: la Val Cosa, la Val Tramontina e la Val d'Arzino. Qui si produce il Latteria Friulano Tosoni, marchiato "Meduno" e "Travesio" secondo i luoghi e i nomi della tradizione locale